Biografia

MoreschiCecilia Moreschi, regista, attrice, drammaturga e docente teatrale, è nata nel 1971 a Monterotondo e attualmente vive a Roma. Nel 1995 si laurea in lettere, discipline dello spettacolo, presso l’Università “La Sapienza” di
Cecilia Moreschi
Roma e in seguito arricchisce la sua formazione teatrale con: Diploma di attrice presso la scuola “Gropius”, Laboratorio di teatro corale tenuto da Tiziana Lucattini e Laboratorio sulla favola e l’arte del racconto, presso la Coop. Teatrale Ruotalibera, Corso di dizione presso l’Upter, Seminario di psicodramma tenuto da Ferruccio Gori, Stage sull’arte del clown e del
Cecilia Moreschi
teatro di strada tenuto da Maurizio Fabbri e Stage sull’arte del clown diretto da Gaston Troiano, entrambi della “Scuola Internazionale di Lecoq”, Stage di recitazione su Biomeccanica e teatro sociale diretto da Gary Bracket, del “Living Theatre”,  Stage di Teatro – Danza condotto da Patrizia Picano, Corso di Perfezionamento in Teatroterapia e Comicoterapia presso l'Università Romatre, Stage di Playback Theatre condotto da Luigi Dotti presso l'Università Romatre.
Dal ’99 è responsabile di laboratori di teatro-integrato presso il “Centro di Audiofonologopedia” di Roma, con ragazzi non udenti e diversamente abili e docente teatrale presso il VII Circolo Maria Montessori di Roma.
Cecilia Moreschi
Nel 2005, al termine di un laboratorio con circa ottanta bambini del VII Circolo Montessori di Roma, dirige insieme alla collega Alessandra Sartori lo spettacolo “Se ci fosse stata la pace”, drammaturgia da lei stessa realizzata, all’insegna di un messaggio critico verso ogni tipo di guerra. Nel 2006 il testo è stato pubblicato dalle Edizioni Corsare, di Perugia. Nel 2008, sempre con le Edizioni Corsare, esce il suo nuovo libro, “La storia del teatro va in scena”.
Dal 2005 è si occupa dell'organizzazione del Laboratorio di teatro narrazione e della Rassegna Il dono della diversità.

Cecilia Moreschi
Dal 2016 collabora con "La Sapienza" Università di Roma conducendo il Laboratorio "Drammatizzazione - Logoteatroterapia" rivolto agli studenti del II Anno del Corso di Laurea in Logopedia, nell'ambito del modulo "La Logopedia in ambito comunicativo linguistico".
Dal 2016 fa parte del network internazionale di narratori Storytellers for peace, composto da artisti da varie parti del mondo.
Dal 2018 lavora come docente al Master "Le artiterapie. Metodi e tecniche d'intervento" all'interno del modulo di Teatroterapia presso l'Università La Sapienza di Roma.
Dopo un'esperienza più che ventennale di studio e lavoro sul campo ha ideato la Logoteatroterapia.

Nessun commento:

Posta un commento